Skip to content

Filler zigomi tra gli interventi estetici più richiesti

Home » Filler zigomi tra gli interventi estetici più richiesti

Il filler agli zigomi sta diventando un trattamento estetico sempre più in voga, anche tra le under 25 e gli uomini, scopriamo il perché

Il filler agli zigomi è uno dei trattamenti di medicina estetica più richiesti: l’intervento di rimodellamento con acido ialuronico ha infatti permesso a molte persone che desideravano aumentare i volumi del proprio volto di raggiungere il risultato sperato. Grazie alle iniezioni di acido ialuronico, al giorno d’oggi è possibile rimpolpare gli zigomi per renderli più sporgenti ed alti in breve tempo e con grande semplicità!

 

Filler zigomi: i vantaggi

I filler sono delle sostanze riempitive iniettabili generalmente a base di acido ialuronico, una sostanza naturalmente presente nel nostro corpo, una molecola in grado di trattenere grandi capacità d’acqua e dunque responsabile del tono, elasticità, turgore e pienezza della pelle e delle strutture del volto.

L’azione dei filler zigomi con acido ialuronico consente di garantire dunque non soltanto l’apporto di volume agli zigomi, ma anche un effetto di idratazione che contrasta l’invecchiamento della pelle, e di biostimolazione, in quanto l’apporto di acido ialuronico stimola l’attività dei fibroblasti, responsabili della sintesi di collagene ed elastina.

filler-zigomi-vantaggi

 

Come funziona il filler agli zigomi e com’è il post-operatorio

Il filler agli zigomi viene eseguito in regime ambulatoriale da personale sanitario qualificato e specializzato nelle tecniche di iniezione specifiche. L’iniezione è localizzata e viene effettuata nel derma profondo.

Prima di eseguire l’iniezione, il medico deterge e disinfetta la zona interessata, in questo caso gli zigomi, e vi applica una crema anestetica. Alcune moderne formulazioni di acido ialuronico contengono una percentuale di lidocaina, un anestetico locale che viene rilasciato con la prima iniezione e rende il trattamento più confortevole e meno doloroso.

L’area di iniezione è stabilita dal medico in base alla conformazione e alla struttura del viso. Generalmente le iniezioni di filler agli zigomi vengono effettuate circa ad 1 cm sotto gli occhi, direzionando l’ago verso l’angolo interno dell’occhio e poi andando indietro. Questa tecnica di iniezione viene detta retrograda.

Le iniezioni vengono effettuate anche nella parte alta degli zigomi, e intorno agli occhi, per dare uniformità al risultato del filler zigomi. L’iniezione viene eseguita tramite microcannule senza punta, che permettono di posizionare il prodotto correttamente su tutta l’area attraverso un unico foro sottile d’accesso.

filler-zigomi-intervento

Quando la sostanza si inietta generalmente a diverse profondità, il medico estetico la disperderà con le mani, per modellare ed ottenere il risultato desiderato. Il trattamento richiede circa 30 minuti, dopo di che il paziente può tornare quasi immediatamente alle proprie attività quotidiane.

 

Chi può sottoporsi al trattamento filler agli zigomi?

Gli zigomi sporgenti e alti sono uno dei più recenti trend di bellezza e per questo sono moltissime le persone che vogliono sottoporsi ad un aumento dell’altezza degli zigomi. Non solo donne e uomini più avanti con l’età che desiderano correggere inestetismi e rughe o zigomi cadenti, ma anche ragazze e ragazzi più giovani che desiderano aggiungere volume ai propri zigomi, renderli più alti, correggendo asimmetrie, volti scavati e migliorando l’armonia del volto. Negli ultimi anni moltissime ragazze under 25 si sono sottoposte al filler zigomi, ma non solo: il filler zigomi è anche uno dei trattamenti filler uomo più richiesti.

filler-zigomi-uomini