Skip to content

Zenzero: proprietà e benefici naturali e come utilizzarlo in cucina

Home » Zenzero: proprietà e benefici naturali e come utilizzarlo in cucina

Lo zenzero è una pianta erbacea tipica del mondo e della cultura orientale dal sapore leggermente pungente e dall’aroma caldo e rinfrescante.

Lo zenzero possiede numerose proprietà benefiche naturali per il nostro organismo.

È un ottimo ingrediente da aggiungere alla propria dieta quotidiana in quanto è un antinfiammatorio e digestivo naturale, utile per combattere mal di gola, nausea e i primi sintomi del raffreddore; è inoltre un antisettico naturale, quindi aiuta a combattere la stanchezza e lo stress e grazie alle sue proprietà antibatteriche è un buon alleato naturale per stomaco, intestino e cuore.

Scopriamo come viene utilizzato soprattutto in cucina nella preparazione di infusi, tisane, centrifugati e dolci.

Proprietà e benefici naturali dello zenzero in infusi e tisane.

zenzero_proprietà

 

Abbinando lo zenzero ad altri ingredienti naturali come limone, curcuma, cannella o miele si preparano ottime tisane e infusi dalle numerose proprietà benefiche per il nostro organismo: la tisana con zenzero fresco in pezzi, qualche seme di finocchio, un paio di chiodi di garofano, buccia di limone e un cucchiaino di miele è un toccasana per la gola e un aiuto per la digestione.

Il limone infatti è fonte di vitamina C, antiossidante, e unito allo zenzero sono un duo perfetto che depura l’organismo. L’ideale è berla al mattino, a digiuno, o la sera prima di andare a letto, ma è perfetta anche d’estate se bevuta fresca.

Zenzero e curcuma: una coppia di benessere ed energia.
La tisana con zenzero e curcuma è un eccellente concentrato di proprietà e benefici naturali: è utile per combattere i sintomi influenzali, la ritenzione idrica, come depurativo e disintossicante. Se assunta regolarmente, la tisana allo zenzero e curcuma aiuta a sciogliere i grassi ed eliminarli dalla pancia. Da bere preferibilmente a stomaco vuoto, a metà mattinata o nel pomeriggio, per avere maggiori benefici sul metabolismo, ma anche mentre si fa sport.

Aggiungendo una bacchetta di cannella, la tisana assumerà proprietà antibatteriche e terrà a bada gli attacchi improvvisi di fame. Se il retrogusto è troppo acido, basterà un cucchiaino di miele a bilanciare la tisana e aggiungere un tocco di energia e dolcezza.

Come utilizzare lo zenzero in cucina per piatti dolci e salati.

Tra gli altri benefici naturali dello zenzero troviamo quello di essere un ottimo ingrediente sia per piatti dolci sia salati: si sposa benissimo con il cioccolato fondente o in una crostata con mele e crema, è delizioso per preparare biscotti allo zenzero con cannella, chiodi di garofano e un po’ di noce moscata.

Nella preparazione di piatti salati accompagna benissimo vellutate di zucca, carote e zenzero fresco, risotti con salvia e limone oppure quinoa e riso freddo con verdure e una spolverata di zenzero.

Categorized: Food