Skip to content

Macchie solari sulla pelle: come evitare che si formino

Home » Macchie solari sulla pelle: come evitare che si formino

Cosa sono le macchie solari e perché si formano

Le macchie solari, chiamate anche lentigo solari, sono degli inestetismi che si manifestano dopo l’esposizione al sole. Si presentano con una forma non ben definita e il loro colorito può variare dal rosso al marrone scuro al nocciola.

Il sole, dunque, è la causa principale della loro presenza sull’epidermide. Infatti, è la prolungata esposizione che porta ad un’iperfunzione dei melanociti.

Le zone del corpo più colpite dalle macchie solari sono: le spalle, le mani, il viso, le braccia e il decolleté.

Le persone che sono maggiormente sensibili all’insorgere di macchie solari sono gli over 60, anche se tale problematica può diffondersi anche nei più giovani e nelle donne.

macchie solari

3 tipi di macchie solari

Esistono diversi tipi di macchie solari, queste sono le più diffuse:

Melasmi: sono delle macchie dal colorito scuro (marrone o grigio) che si presentano maggiormente sul labbro superiore, sugli zigomi o sulla fronte, in modo particolare sulle donne tra i 30\40 anni di età. La causa dei melasmi sono i raggi ultravioletti.

Cloasma: sono delle macchie simili alle precedenti ma si manifestano a causa dell’utilizzo di cosmetici a base di alcol, come profumi, deodoranti, ecc.

Efelidi: si tratta di piccole macchie di colore marrone chiaro, sono quelle più diffuse nel periodo estivo soprattutto sulle carnagioni chiare. Le efelidi si manifestano principalmente su: torace, décolleté, braccia o naso.

macchie solari come si formano

Come evitare che si formano le macchie solari

Per evitare che ogni anno con l’arrivo dell’estate compaiano nuove macchie solari sono fondamentali alcuni accorgimenti:

  • utilizzare la protezione solare, che funge da schermo protettivo, al fine di evitare macchie solari e spiacevoli danni alla pelle;
  • utilizzare quotidianamente uno schermo protettivo, quindi è importante utilizzare la protezione in estate e in inverno, al mare e in città;
  • utilizzare un cappello e degli occhiali da sole, oltre a curare l’estetica ci proteggono dai raggi UV che sono la causa delle macchie solari;
  • limitare l’esposizione al sole ed evitare di esporsi nelle ore più calde della giornata;
  • adottare una dieta ricca di cibi antiossidanti come: kiwi, avocado, pomodori, uva, frutti di bosco e frutta secca.

Piccoli accorgimenti quotidiani per godere a pieno del caldo sole estivo e non avere spiacevoli sorprese.